Inter, tanti dubbi sugli esterni. Da Hakimi a Perisic: chi rimarrà a bordo e chi saluterà?

Parecchi giocatori di fascia sembrano prossimi ai saluti

di Pietro Magnani

LE ALI DI CONTE

L’Inter, come tutte le squadre di Antonio Conte, dipende principalmente dalla quantità e qualità degli esterni di fascia. Nonostante sia numericamente coperta, la squadra nerazzurra però deve iniziare fin da ora a pensare al nuovo corso sugli esterni. Parecchi giocatori infatti sono in là con gli anni o non danno garanzie di rendimento sufficienti, come analizzato su Gazzetta.it.

Matteo Darmian, Getty Images

VIDAL FA LA VOCE GROSSA IN NAZIONALE>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy