TS – Inter, contatti con il Torino per la cessione di Joao Mario: c’è una base d’intesa. E occhio a Izzo

Il centrocampista portoghese potrebbe essere un’occasione last minute per i granata

di Andrea Pennacchi

Mancano ormai poche ore alla chiusura del mercato e l’Inter sta definendo le ultime operazioni. Per quanto riguarda le uscite, nella giornata di ieri è arrivata l’ufficialità della cessione di Dalbert al Rennes e tuttavia potrebbe non essere l’unica partenza. Un calciatore uscito dai radar di Antonio Conte, infatti, è Joao Mario e per lui si sarebbe fatto avanti il Torino.

Secondo Tuttosport, la trattativa è nata a sorpresa. Per il portoghese sarebbe un’occasione per tornare a giocare con regolarità e al Torino avrebbe un ruolo da protagonista. Non è una questione semplice, perché il centrocampista classe ’93 ha un contratto in scadenza nel 2022, e Cairo lavora su un prestito con diritto di riscatto. Ci sarebbe già una base di accordo con l’ex Sporting Lisbona: 2,5 milioni netti a stagione più bonus, di cui l’Inter ne verserebbe circa un terzo.

Nei contatti tra i due club potrebbe tornare di moda il nome di Armando Izzo. Il difensore piace da tempo ai nerazzurri, ritenuto ideale per lo schieramento a tre. Potrebbe essere anche questa un’operazione in prestito in extremis, con Conte che troverebbe un rinforzo importante per il suo reparto difensivo. Ore decisivo per il mercato, con l’asse Milano-Torino molto caldo.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy