ADEYEMI INTER

Chi è Adeyemi, la giovane macchina da gol del Salisburgo che piace all’Inter

Karim Adeyemi (@Getty Images)

Alla scoperta del classe 2002 che incanta mezza Europa

Lorenzo Della Savia

E' uno degli ultimi nomi accostato all'Inter per il futuro, è giovanissimo, è forte e ha già diverse decine di presenze e gol in prima squadra tra campionato e Champions League. Messa così, viene voglia di non perdere altro tempo prima di capire di chi stiamo parlando: si tratta di Karim Adeyemi, giovane promessa del Salisburgo che piace già a diversi club in giro per l'Europa.

 Karim Adeyemi (@Getty Images)

Karim Adeyemi: carta d'identità

Nato a Monaco di Baviera il 18 gennaio 2002, il diciannovenne (quasi ventenne) Karim Adeyemi gioca nel Salisburgo, squadra con cui è sotto contratto dal 2018 e in cui gioca stabilmente da circa due anni, dopo un prestito di circa un anno e mezzo al Liefering (seconda divisione austriaca). Di nazionalità tedesca ma di origini in parte nigeriane e in parte rumene, Adeyemi viene solitamente schierato come punta centrale, benché egli possa - all'occorrenza - ricoprire anche i ruoli di ala destra e di ala sinistra. Il suo valore di mercato si attesta attualmente sui 20 milioni di euro (dati Transfermarkt).

Carriera di Karim Adeyemi

Dopo aver militato in diverse squadre giovanili (tra cui il Bayern Monaco), nel 2018 Adeyemi è stato ingaggiato dal Salisburgo, per poi essere immediatamente girato in prestito al Liefering (altra società della galassia Red Bull militante in seconda serie tedesca), dove è rimasto per un anno e mezzo, dal mese di luglio 2018 a quello dicembre 2019. Nella sessione di mercato invernale dell'annata 2019-2020 ha fatto ritorno alla casa madre del Salisburgo e lì ha definitivamente sfondato: in campionato viene schierato regolarmente titolare e ha già all'attivo diversi gol tra campionato e Champions. Questa stagione, in particolare, sono già 10 i gol segnati in 12 presenze in campionato e 3 i gol segnati in altrettante presenze in Champions League. Numeri che fanno impallidire, se si pensa che si sta parlando di un ragazzo del 2002. Il 5 settembre 2021, peraltro, Adeyemi ha anche esordito con la Nazionale maggiore tedesca, segnando un gol nella vittoria per 6-0 contro l'Armenia.

Caratteristiche tecniche

Alto 1,80 m e di piede mancino, Adeyemi è dotato di buone doti sia fisiche che tecniche. Chi lo conosce bene assicura come l'attaccante tedesco si contraddistingua soprattutto per la grande abilità in progressione palla al piede e nell'uno contro uno, caratteristiche che lo rendono una punta temibile e dallo spiccato fiuto per il gol, come dimostrano i numeri fatti registrare in stagione. Deve migliorare con il piede destro. Spesso è paragonato a Gabriel Jesus e ad Aubameyang, anche se questi ultimi sono entrambi destri.

Adeyemi mercato: Inter e non solo

Karim Adeyemi è sotto contratto con il Salisburgo sino al 2024, ma questo non ha impedito a diversi club - proprio in questi giorni - di posare gli occhi su di lui. Secondo quanto riportato da Sport1, l'Inter avrebbe già offerto un contratto quinquennale al gioiellino del club austriaco: una proposta importante, che fa capire come la squadra di scouting dell'Inter creda fermamente nelle potenzialità di questo giocatore. Su di lui, però, sono accesi da tempo anche i fari del Borussia Dortmund, che a oggi sembrerebbe essere in vantaggio. Più defilata, invece, la posizione del Paris Saint-Germain.