Nazionali, Matteo Barzaghi (Sky): “Brozovic e Hakimi out: Inter, è venerdì 13. Le condizioni del marocchino”

Il croato è positivo al Covid, l’esterno marocchino ha subìto un colpo

di Lorenzo Della Savia

A scommetterci, il rischio sarebbe stato quello di andare incontro a una perdita per eccesso di evidenza: questa pausa per le Nazionali avrebbe rappresentato nient’altro che un problema per le società che abbiano abitualmente tesserati impegnati con le proprie selezioni e che non siano stati bloccati dalle ASL di turno. E infatti tale si sta rivelando, e non sorprende che a pagarne le spese più di tutti sia l’Inter, che – ricordiamo – è la squadra italiana con più calciatori impegnati in Nazionale.

Achraf Hakimi, Getty Images

Brozovic positivo al coronavirus e Hakimi atterrato dal portiere della Repubblica Centrafricana (tal Kiassumbua) e costretto alla sostituzione è solamente il borsino delle ultime ore per quanto riguarda gli affari di casa nerazzurra, e non è detto che il bilancio non possa far registrare altre voci, nella miriade di partite che ancora mancano per questa pausa per le Nazionali. Una situazione perfettamente sintetizzata da Matteo Barzaghi, giornalista di Sky Sport, sul proprio profilo Twitter.

“Brozovic positivo al Covid e Hakimi uscito infortunato col suo Marocco. Venerdì 13 – scrive infatti Barzaghi, mettendoci dentro anche una certa dose di fatalismo – Unica consolazione per l’Inter. Per Hakimi sembra si tratti di una botta, una contusione e nulla di grave. Tutto da verificare poi nelle prossime ore”. L’Inter, almeno, spera che dai reparti infermeria non arrivino altre cattive notizie.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy