Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Mercato – Gagliardini, nuove conferme: possibile addio a gennaio

Mercato – Gagliardini, nuove conferme: possibile addio a gennaio - immagine 1
È in scadenza a giugno 2023 e l'Inter valuta diversi profili in entrata

Redazione Passione Inter

In scadenza di contratto a giugno 2023, Roberto Gagliardini non è al momento in cima alla lista dei nomi con cui l'Inter intende intraprendere le discussioni per il rinnovo del contratto. In questo modo l'addio del centrocampista a parametro zero a fine stagione diventa sempre più probabile, ma occhio ad una possibile separazione anticipata già nel mercato di gennaio.

Mercato – Gagliardini, nuove conferme: possibile addio a gennaio- immagine 2

La Gazzetta dello Sport proprio in queste ore infatti è tornata a parlare di due club su tutti che si sono messi sulle tracce dell'ex Atalanta. Cremonese e Monza in modo particolare starebbero preparando un assalto per convincere l'Inter e il calciatore con sei mesi d'anticipo rispetto alla scadenza del contratto. I dirigenti nerazzurri non chiudono le porte e nel frattempo, forse non a caso, si stanno muovendo su altri profili in entrata come i Carlos Alcaraz e Yunus Musah.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Un eventuale addio di Gagliardini a gennaio non sposta gli equilibri interni dell'Inter, ma attenzione: se da Spalletti in poi tutti gli allenatori hanno puntato più o meno frequentemente su di lui, un motivo c'è. A livello di caratteristiche è differente da tutti gli altri centrocampisti in rosa, portando una fisicità che non ritroviamo negli altri interpreti nello stesso ruolo. Quindi: cederlo sì, per risparmiare anche un ingaggio non leggerissimo, ma per completare il reparto poi bisognerebbe probabilmente investire su un profilo simile. Fermo restando che al momento il centrocampo non è il primo reparto in cui bisognerebbe fare qualcosa in sede di mercato.

tutte le notizie di