CdS – Attacco spuntato, ora Icardi e Lautaro sono chiamati al cambio di passo

CdS – Attacco spuntato, ora Icardi e Lautaro sono chiamati al cambio di passo

Solo tre reti segnate dagli attaccanti nelle ultime undici giornate

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

L’attacco dell’Inter si è smarrito, ed il ritorno in campo di Mauro Icardi rende più attendibile il dato che vede il reparto offensivo nerazzurro in rete in sole tre occasioni nelle ultime undici gare. Lo riporta il Corriere dello Sport, che evidenzia come il club di Corso Vittorio Emanuele abbia acquisito, durante lo scorso autunno, un vantaggio tale da permettergli di poter perdere un centravanti come il numero nove per un mese e mezzo senza pagare le conseguenze in termini di classifica. Sia lui che Lautaro, però, adesso dovranno cambiare marcia per trovare i punti che servono per ultimare il discorso relativo alla qualificazione in Champions League.

Il numero dieci nerazzurro è stato più volte decisivo durante l’assenza del connazionale, ma nelle ultime giornate sembra aver perso un po’ di smalto, ed è stato più volte superato da Icardi nelle scelte di Spalletti. L’ex capitano, a sua volta, è riuscito ad andare a segno solamente contro il Genoa, senza trovare guizzi successivi e potrebbe rendere questa stagione la peggiore da quando veste la maglia dell’Inter. C’è poi Keita, che in un paio d’occasioni è stato utilizzato come centravanti. Dopo l’exploit di fine anno, in cui ha realizzato quattro reti in poche giornate, non è più andato a segno, fermandosi a queste marcature: troppo poco per spendere i 34 milioni che il Monaco chiede per il riscatto. A fine campionato tornerà in Francia.

Mercato – Tancredi Palmeri: “Icardi, c’è l’offerta della Juventus al giocatore. Super contratto, ma l’Inter non vuole svenderlo”


Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy