Gabigol non segna più e diventa Gabigordo. Tifosi infuriati: “Il sosia e Seedorf sono più magri”

Dopo il 2019 da assoluto trascinatore, il brasiliano non va in gol da oltre 630 minuti

di Redazione Passione Inter
Gabigol

Tempi duri per Gabigol. Reduce dal 2019 fenomenale, l’attaccante brasiliano ex Inter sta vivendo un periodo di appannamento che lo vede a digiuno di gol da oltre 630 minuti, ovvero 7 partite consecutive. Il suo bottino nel 2020 resta di sole 3 reti in 12 presenze quindi, ben lontano dai 34 gol e 11 assist dell’anno scorso.

I tifosi, nonostante la vittoria di misura sul Coritiba nella notte italiana, non la stanno prendendo benissimo. Quello che doveva essere il trascinatore della squadra si è ripresentato in campo con una forma fisica non ottimale, che ha portato inevitabilmente alle polemiche e all’ironia sui social. Per molti su Twitter infatti, Gabigol è diventato Gabigordo (gordo=grasso, ndr). Altri hanno ironizzato affiancando la foto di Gabigol a quella del 44enne Clarence Seedorf, ancora in forma strepitosa, e del sosia si Gabigol.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy