Icardi non ancora al top ma spesso decisivo

di

In questo inizio di stagione Mauro Icardi, complice una serie di infortuni, è stato impiegato con il contagocce da Walter Mazzarri, ma nonostante questo, negli scampoli di partita in cui è stato utilizzato ha sempre dato un contributo importante alla squadra, rivelandosi spesso decisivo.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante della Sampdoria convive con un’infiammazione alla parte bassa degli adduttori (di fatto l’anticamera della pubalgia) che non gli sta consentendo di allenarsi al meglio, complicando il suo inserimento nell’Inter. Al momento il centravanti argentino ha 25?-30? nelle gambe; proprio quelli che gli ha concesso Mazzarri martedì sera. Minuti che Icardi ha utilizzato per mettere in mostra tutte  le sue qualità. A dispetto dei problemi fisici dunque, il bomber argentino ha dimostrato di valere una big: prova ne siano le reti segnate partendo dalla panchina contro Juventus e Cagliari ed il palo di Bergamo.

I tifosi nerazzurri attendono con ansia che Maurito torni ad essere al top della condizione; d’altronde in questo inizio di stagione ha già impressionato pur essendo a mezzo servizio e se il buongiorno si vede dal mattino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy