Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – La moviola di Juventus-Inter: Calvarese fa la collezione di errori con e senza VAR

GdS – La moviola di Juventus-Inter: Calvarese fa la collezione di errori con e senza VAR

L'analisi di un arbitraggio che farà molto discutere

Alessio Murgida

Non si può dire che in questo Juventus-Inter gli episodi non abbiano fatto la differenza. Tre rigori, due bianconeri e uno nerazzurro, e le espulsioni di Rodrigo Bentancur e Marcelo Brozovic hanno decisamente condizionato un match condotto in maniera più che rivedibile da parte dell'arbitro Calvarese. Come riporta La Gazzetta dello Sport, gli errori del direttore di gara cominciano dal 22' con l'atterraggio di Chiellini in area di rigore. Subito, il contatto non viene fischiato, ma il Var Irrati richiama Calvarese all'On Field Review. Su questo tipo di trattenute, si è soliti valutare l'intensità dal campo, il Var sembra forzato ma, alla fine, si decide di fischiare il penalty. Molta confusione.

12' dopo ci risiamo: de Ligt pesta il tallone di Lautaro da dietro, per Calvarese non c'è ma viene nuovamente richiamato. Il tocco c'è ed è ancora rigore, nonostante ,anche qui, il richiamo al monitor sembri eccessivo. Nel secondo tempo, altra grande sbavatura dell'arbitro: al 55' c'è il corpo a corpo tra Bentancur (già ammonito) e Lukaku. Secondo il direttore di gara, non c'è di nuovo nulla ma le proteste lo inducono ad estrarre il secondo cartellino giallo per il centrocampista bianconero, e quindi, il rosso. Al 65' il fallo in attacco di Lukaku su Chiellini rende nullo un gol favoloso in semi rovesciata di Lautaro ma la spinta sembra troppo lieve per annullare tutto.

I DUE MOMENTI CHIAVE - All'83' ecco il pareggio dell'Inter ma, fermi tutti, Calvarese vede un fallo dell'attaccante belga su Chiellini. Il Var diventa cruciale, invece, questa volta: il direttore di gara rivede l'episodio e torna sui suoi passi, anzi a rivederlo bene è il numero 3 bianconero a trattenere Lukaku, e infatti arriva il giallo al capitano della Juventus. Poi, l'episodio chiave: subito un minuto dopo del pareggio dei nerazzurri, Cuadrado ottiene un rigore molto furbo agganciandosi a Perisic. Qui, nessun intervento del Var: molta generosità da parte di Calvarese.

tutte le notizie di