inter news

OCCHI SULL’AVVERSARIO – La linea verde, lo stile di gioco e le certezze da ritrovare: il Milan in cinque punti

Raffaele Digirolamo

 Milan, Getty Images

"Probabilmente il Milan di Stefano Pioli non poteva arrivare al derby in maniera peggiore: le ultime due uscite hanno fatto suonare un campanello d'allarme importante in casa rossonera, minando alcune delle certezze che Ibrahimovic e compagni avevano conquistato nel corso dei dodici mesi precedenti.

"Giovedì in Europa League, infatti, il Milan è stato fermato sul 2-2 dallo Stella Rossa di Dejan Stankovic, che ha chiuso la gara in inferiorità numerica. Un  risultato che non compromette nulla per quanto riguarda la qualificazione, ma che ha fatto emergere alcuni limiti della formazione rossonera che Pioli dovrà correggere in fretta per non perdere terreno dalla vetta.

"Anche perché la gara con i serbi arriva dopo il clamoroso tonfo in casa dello Spezia, in cui si è visto un Milan completamente alla mercé dell'esuberanza dei liguri, incapace di reagire e travolto dalla squadra di Vincenzo Italiano, vittorioso per due reti a zero. Quello del Picco è stato il terzo ko dall'inizio dell'anno solare: un dato allarmante per una squadra che aveva fatto della continuità uno dei suoi punti di forza.

Potresti esserti perso