Sconcerti: “Inter in pieno mercato. Brozovic un paradosso, Eriksen se ne andrà”

Il giornalista sul via vai nerazzurro nel reparto di centrocampo

di Antonio Siragusano

Arrivato Arturo Vidal alla corte di Antonio Conte, è giunto per l’Inter il tempo di mettere mano alle cessioni. Attualmente, spulciando la rosa nerazzurra, si contano ben 10 calciatori a centrocampo, compresi possibili esuberi come Joao Mario, Matias Vecino e il giovanissimo Lucien Agoumé che dovrebbe partire in prestito. Del centrocampo molto corposo della formazione nerazzurra, ha parlato Mario Sconcerti nel suo intervento ai microfoni di TMW Radio. Le sue parole:

VIDAL – “Centrocampo in pieno? Credo che sia in pieno mercato. Vedremo se arriverà Kantè e che fine farà Brozovic. Strano, perché fino a fine febbraio era il migliore e ora non sanno a chi darlo. Hanno parecchi elementi a centrocampo, quasi tutti nello stesso ruolo. Sensi può giocare anche regista, ma vedremo cosa accadrà sul mercato”.

ERIKSEN – “E’ un grande giocatore ma è in difficoltà con l’uomo addosso. In Italia o gioca in un altro tipo di squadra o nell’Inter rischia di essere un attaccante dietro Lukaku. Quel ruolo nell’equilibrio di Conte non c’è. E’ stato un grosso errore. Per me se ne andrà”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy