Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Le sponsorizzazioni nel mondo dello sport e del calcio

Ogni società sportiva, appartenente al mondo del calcio professionistico però conta su un numero significativo di sponsor

Martina Napolano

Nel mondo del calcio professionistico odierno ci sono diversi interessi che bisogna valutare e prendere in considerazione quando si guarda a una società come quelle considerate big a livello europeo. Tra le big d’Europa l’Internazionale ha sempre avuto una dimensione importante, con i suoi 112 anni di storia e un blasone e un prestigio che non ha bisogno di presentazioni. Il rilancio della società oggi gestita dal gruppo Suning, è sempre più evidente, non solo per quanto riguarda i risultati prettamente sportivi, ma anche in termini di sponsorizzazioni. Nel calcio attuale l’Inter, al pari di altri club top d’Europa e di dimensione nazionale, significa lavorare in sinergia con aziende del livello di Nike, sponsor tecnico e di Pirelli, main sponsor.

Come funzionano oggi gli sponsor per il calcio professionistico

Ogni società sportiva, appartenente al mondo del calcio professionistico però conta su un numero significativo di sponsor. Nel caso dell’Inter troviamo oltre alla stessa Suning.com, anche Lenovo, azienda multinazionale cino-statunitense, nel campo dei personal computer, dei tablet, dei software e così via. Per una realtà come un club di serie A di calcio, gli sponsor però non finiscono qui, visto che ci sono altre partner per quanto riguarda la moda, come Hugo Boss o i media partner come Sky e DAZN, per i diritti televisivi o d’immagine. Non bisogna inoltre dimenticare la dimensione videoludica, che nel caso dell’Internazionale FC è rappresentata da EA Sports.

FIFA 21: uno dei giochi più celebri per gli amanti delle console

Per chi non lo sapesse, la EA Sports è la società che produce e sviluppa videogames di ultima generazione come ad esempio il più famoso e conosciuto FIFA, arrivato ora al suo 28esimo capitolo con l’edizione 21. Questo videogioco dedicato al modo del calcio, gira naturalmente sulle principali console di ultima generazione come ad esempio PS5 e Xbox Series X. Bisogna però ricordare come non tutte le società di calcio italiano e non, abbiano dato i propri diritti all’utilizzo della squadra e quindi dei calciatori che ne fanno parte.

Proprio in Italia ci sono stati dei casi recenti dove non si è trovato un accordo commerciale tra la società sportiva e la EA Sports. Questa nuova edizione di FIFA 21 ad esempio, per restare alle squadre che fanno parte del campionato di serie A, non include formazioni come Juventus e Roma, così come non ci sono le neo promosse Spezia, Benevento e Crotone, per motivazioni differenti. Di contro bisogna dire come Inter, Milan e il club argentino del Boca Juniors, dove ha militato tra gli altri anche il grande Diego Armando Maradona, abbiano sottoscritto un contratto di esclusiva con EA Sports e quindi con FIFA 21, a scapito di Pro Evolution Soccer, il diretto concorrente della società nipponica Konami.

Il settore della videoludica e del gioco digitale

Oggi il mercato della videoludica e del gioco online in particolare assume un’importanza sempre maggiore, proprio per via delle sponsorizzazioni, che sono diventate fondamentali per il mondo sportivo in generale. Pensiamo ad esempio alla situazione odierna, dove le società di calcio devono basarsi quasi esclusivamente sui diritti tv e sugli sponsor per avere un bilancio societario in attivo o quantomeno con perdite ridotte.

Il settore del gioco digitale di contro sta attraversando una fase di crescita e di netta espansione per via di un mercato piuttosto favorevole. Basti dare uno sguardo a quelle che oggi vengono considerate le principali attrattive per i casinò online, come ad esempio roulette, baccarat e soprattutto blackjack. Il gioco del blackjack, conosciuto anche tra gli appassionati con il nome di 21 è un gioco di carte strategico che condivide con il poker lo stesso tipo di strategia che lo rende appunto un gioco di abilità.

Si prenda a modello il 21+3 blackjack ovvero una tecnica di puntata secondaria che i giocatori più esperti utilizzano per sfidare il banco e vincere sul dealer. Il successo attuale del blackjack per quanto riguarda le attrattive che fanno parte del circuito dei casinò digitali sono un chiaro esempio di come le abitudini degli appassionati di gioco stiano repentinamente cambiando nel corso degli ultimi anni. Il backjack è sicuramente uno dei giochi di carte più diffuso al mondo e sul quale molti esperti e matematici si sono interessati per sviluppare dei metodi per avere delle strategie probabilistiche quando si fanno le puntate.

Tra gli sponsor sportivi sicuramente giochi e scommesse sportive online sono diventati tra i maggiori investitori negli ultimi 10 anni. Un fenomeno inevitabile che segue l’evoluzione tecnologica dell’era digitale. Gli sponsor sportivi storicamente si sono succeduti in modo da seguire le epoche e le mode del momento, sono in un certo senso un modo per capire lo spirito dei tempi, un modo per interpretare la realtà un base alle industrie emergenti dei vari periodi storici.