THOHIR – Tra firme, Cda e il ruolo di Moratti

di

Ci siamo? Non si sa, ormai troppe volte si è sentito che la firma doveva arrivare a giorni. Ogni settimana è quella giusta per il termine delle trattative tra Moratti e Thohir, ma l’avvicinarsi della data dell’assemblea dei soci, 29 ottobre, spinge necessariamente a pensare che se non a giorni, almeno entro quella data avverrà la fantomatica data.

I nodi da sciogliere, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, sono sempre quelli. Moratti è stato invitato da Thohir a rimanere presidente, almeno nella parte iniziale del nuovo assetto societario. I timori del presidente nerazzurro sono relativi all’effettiva valenza di tale titolo che non vorrebbe ricoprire solo formalmente. Inoltre l’indonesiano vorrebbe inserire un ulteriore uomo di fiducia nel Cda, portando così i membri da 7 a 8. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy