INTER NEWS

Inter, ecco tutte le occasioni low cost per la difesa

Pietro Magnani

Armando Izzo dopo aver toccato vette di rendimento altissime ed essere approdato addirittura in Nazionale, è inspiegabilmente sparito dai radar. Il difensore, accostato negli anni scorsi proprio anche all'Inter, ormai è relegato al ruolo di comprimario a Torino, vedendo il campo molto sporadicamente. Potrebbe essere "regalato" in prestito dai granata come parziale indennizzo per l'affare Bremer, ma ora come ora è una pista fredda. Izzo infatti non rispecchia le caratteristiche richieste da Inzaghi, che preferisce un centrale palleggiatore a uno incontrista. Come per Acerbi però, da tenere d'occhio però la sua situazione negli ultimissimi giorni di mercato.