LIVE Inter ora per ora – Le probabili formazioni di Inter-Fiorentina. Attesa per il Giudice Sportivo: Lautaro rischia grosso

LIVE Inter ora per ora – Le probabili formazioni di Inter-Fiorentina. Attesa per il Giudice Sportivo: Lautaro rischia grosso

Tutte le notizie sull’Inter in tempo reale per non perdervi neanche un aggiornamento

di Redazione Passione Inter

PREMI F5 PER AGGIORNARE

10.15 | Lautaro e i cartellini, rapporto complicato fin dai tempi del Racing. Dall’Argentina all’Italia, un giallo ogni cinque partite. E in Nazionale… LEGGI QUI

10.00 | Conte, occhio al mercato: la UEFA permette solo tre cambi nelle liste. Chi rimarrà fuori? I DETTAGLI QUI

09.40 | Inter-Fiorentina, Beppe Iachini in conferenza stampa: “Paura dell’arbitraggio? Anche noi abbiamo avuto qualche episodio sfavorevole…”. QUI LE SUE PAROLE

09.25 | Inter, ma quale crisi? Arrigo Sacchi è sicuro: “Conte è un maestro, la sua squadra tornerà ad essere protagonista e competitiva”. LE SUE PAROLE QUI

09.10 | L’editoriale di Fabrizio Biasin: Eriksen, che colpo! In condizioni normali sarebbe costato quattro volte tanto. Ma Conte non è ancora sazio…”LEGGI QUI

08.45 | Verso Inter-Fiorentina, le probabili formazioni: scelte obbligate a centrocampo, in avanti di fianco a Sanchez, causa prossima squalifica, ci sarà per forza di cose Lautaro. QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

08.20 | L’Inter è pronta ad abbracciare il ‘tesoro’ che porta Eriksen: qualità, continuità, punizioni, idee. Nei 7 anni tra il 2013 ed il 2020, nessuno ha fatto meglio del danese in termini di: assist (62, superato De Bruyne con 60), occasioni da gol create (571, staccato Ozil a 551), gol da fuori area (23, 5 in più del secondo classificato Coutinho) e gol su punizione (8, davanti a Sugurdsson con 6). Inoltre, delle 190 partite disputate in 5 stagioni piene di Premier League ne ha saltate solamente 9. Un highlander al servizio della squadra. LEGGI QUI

08.00 | Inter, c’è attesa per le decisioni del Giudice Sportivo. Sono tante le situazioni in bilico: Lautaro Martinez salterà sicuramente il derby, ma potrebbe dover dire addio anche alla partita contro la Lazio. Mister Conte, invece, potrebbe cavarsela con un’ammenda. Anche per Berni e Ranocchia, infine, è attesa una squalifica. LEGGI QUI

00.30 | L’ex calciatore interista Massimo Paganin ai microfoni di Inter TV analizza il pareggio dei nerazzurri in campionato contro il Cagliari di Nainggolan. CONTINUA A LEGGERE

00.15 | Intervista esclusiva a Romelu Lukaku da parte di Pierluigi Pardo. Il conduttore di Tiki Taka ha infatti incontrato l’attaccante nerazzurro che ha raccontato il suo colpo di fulmine nei confronti di Conte. LEGGI QUI

+++ 28 GENNAIO +++

23.40 | Intervistata dai microfoni di Inter Tv, Regina Baresi ha commentato l’ultimo risultato in campionato dell’Inter Women: “Siamo soddisfatte perché è ancora tutto aperto in campionato, anche se quando si commette un passo falso e le avversarie rallentano resta comunque il rammarico per aver perso un’occasione. Continuiamo a lavorare per ritrovare ancora la vittoria e speriamo di tornare ad essere determinate e concentrate come prima. (LEGGI QUI)

23.36 | Luca Marchegiani, ospite all’interno della trasmissione di Sky Sport ‘Calciomercato – l’Originale‘, ha parlato del nervosismo mostrato dall’Inter nell’ultima partita contro il Cagliari:Io penso che il nervosismo dipenda strettamente dai risultati. Conte ha tantissime qualità però è un allenatore che soffre fisicamente la non vittoria. E secondo me quando queste non vittorie si accumulano, alla fine per forza di cose quest’ansia di dover ritrovare per forza il risultato si trasmette alla squadra”.

21.30Eriksen è già uomo record per la Serie A. Secondo quanto riportato infatti da Transfermarkt, il danese dell’Inter è il calciatore con il valore di mercato più alto del campionato. Il promesso sposo dei nerazzurri balza al comando della classifica dei top player con un cartellino che si attesta a 90 milioni di euro. LEGGI QUI

19.45 | Luca Marchetti sull’annuncio di Christian Eriksen: “Possiamo dire che l’ufficialità a questo punto può arrivare verosimilmente domani. Ci sono cose, non solo burocratiche, ma anche comunicative che l’Inter deve espletare. Un colpo così importante merita, parliamo di un calciatore che a prezzo pieno lo avresti pagato 90 milioni”. LEGGI QUI

18.30 | Jorge Jesus su Gabigol“Gabigol non è del Flamengo, è dell’Inter. Marí è un giocatore del Flamengo. Fa parte di quelli che si sono distinti, è stato richiesto ai responsabili. Come Gabi. Sono due giocatori che vogliamo davvero nella nostra squadra”. LEGGI QUI

18.15 | Sandro Mazzola parla dei numerosi pareggi dell’Inter nell’ultimo periodo: “E’ difficile capirlo. A volte fa delle grandi partenze nel primo o nel secondo tempo che mi fanno dire: ‘Ci siamo’. Poi però la squadra si perde e forse a mio parere più che una questione fisica è un problema mentale. L’allenatore deve lavorare sulla testa, come faceva il mago Herrera”. LEGGI QUI

17.30 | E’ online la nuova puntata del PODCAST Passioneinter Talk. Ospite speciale il noto giornalista ed esperto di mercato Nicolò Schira che ha rivelato grossi retroscena del calciomercato nerazzurro.

PASSIONEINTER TALK 44 <<<<< ASCOLTA QUI

17.15 | Romelu Lukaku intervista Bobo Vieri. L’ex attaccante: “Tu sei quello che assomiglia a me, quindi… Tu sei all’Inter ora, sei alto come me, sei grosso come me. Pesiamo tutti e due 100 chili, tu un po’ di meno. Tu sei mancino come me, giochi per la squadra. Fai gol, fai far gol che è difficile, dai sempre una mano a tutti i tuoi compagni. Io ho fatto per tanti anni il bomber, ora tocca a te”. LEGGI QUI

16.15 | Buona la prima per Ashley Young: l’esterno inglese, alla sua prima assoluta con la maglia dell’Inter, si è messo in evidenza non solo per l’assist ma anche per una particolare statistica (LEGGI QUI)

15.30 | Francesco Colonnese, ex difensore dell’Inter, è intervenuto sulle frequenze di TMW Radio durante il programma Maracanà, per parlare dell’ultimo turno di Serie A e fare il punto sulla squadra nerazzurra (CONTINUA A LEGGERE)

15.05 | Intervenuto sulle frequenze di Gr Parlamento durante il programma La Politica nel Pallone, l’ex allenatore di Inter e Juventus Marcello Lippi è tornato a parlare della lotta scudetto tra le due squadre e che vede coinvolta anche la Lazio di Simone Inzaghi (CLICCA QUI)

15.00 | A chi o a cosa attribuire la colpa del pareggio di ieri? A Manganiello o ai troppi errori commessi dall’Inter sotto porta? La redazione di Passioneinter.com ha posto questo interrogativo ai propri tifosi che però sembrano sposare in pieno la linea di pensiero di capitan Handanovic (I RISULTATI)

14.20 | Zero scuse. Nel post partita di Inter-Cagliari Samir Handanovic, anche ai microfoni di Sportmediaset, sposta l’attenzione dalle polemiche alzatosi contro Manganiello alla poca lucidità della squadra nerazzurra sotto porta (LEGGI LE SUE PAROLE)

14.15 | Sandro Sabatini, noto giornalista, è intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva durante il programma Microfono Aperto per analizzare l’ultimo turno di Serie A. Spazio inevitabilmente concesso anche alla prestazione dell’Inter di Conte che ieri a San Siro non è riuscita ad andare oltre l’1-1 contro il Cagliari (CONTINUA A LEGGERE)

14.05 | Come di consueto il giornalista Mario Sconcerti, sulle colonne del Corriere della Sera, ha fornito la propria analisi sull’ultimo turno di Serie A disputato in questo weekend (CLICCA QUI)

13.55 | Walter Zenga, ex portiere dell’Inter, ospite negli studi Mediaset durante il programma Pressing Serie A, ha commentato la prestazione degli uomini di Conte, fermati ieri a San Siro dal Cagliari sull’1-1 (LEGGI QUI)

13.45 | Matteo Marani, negli studi di Sky Sport, ha analizzato l’ultimo turno di campionato soffermandosi soprattutto sul terzo pari consecutivo rimediato dall’Inter ieri a San Siro contro il Cagliari di Rolando Maran e sull’arrivo di Eriksen in nerazzurro (LEGGI LE SUE PAROLE)

13.35 | Gli aggiornamenti sulle condizioni fisiche di Gaetano Castrovilli, in vista della sfida di Coppa Italia tra Inter e Fiorentina, dopo il leggero malore accusato nell’ultimo turno di campionato contro il Genoa (CLICCA QUI)

13.20 | Questa sera a Tiki Taka andrà in onda un’intervista a Romelu Lukaku. Ecco un’anticipazione pubblicata da Sportmediaset:

13.10 | Il tweet dell’Inter in occasione del Giorno della Memoria:

13.00 | Il colpo Christian Eriksen va anche al di là dell’aspetto tecnico: il danese entra subito nella top ten dei calciatori dell’Inter più seguiti su Instagram (LEGGI QUI)

11.20 | Scelto il direttore di gara della sfida di Coppa Italia fra Inter e Fiorentina: positivi i precedenti stagionali con i nerazzurri LEGGI QUI

08.20 | L’espulsione di Lautaro Martinez può pesare come un macigno per l’economia della squadra. In attesa della comunicazione del Giudice Sportivo, l’argentino rischia seriamente una squalifica di tre giornate. Nel frattempo riceverà una multa dal club. LEGGI QUI

08.10 | Al termine della partita, dinnanzi ad un principio di tachicardia, lo staff medico dell’Inter ha dovuto fornire una pastiglia ad Antonio Conte che a quel punto è stato invitato ad abbandonare lo stadio per riposare a casa, evitando ulteriori emozioni del post-partita. LEGGI QUI

07.30 | I Top&Flop di Inter-Cagliari: Lukaku si sbatte, de Vrij tra i più lucidi. Young e Biraghi ai poli opposti. LEGGI QUI

++++ 27 GENNAIO ++++

23.15 | Lautaro Martinez, sul proprio profilo Instagram, commenta l’episodio dell’espulsione di oggi contro il Cagliari: “Triste per la situazione di oggi, andare avanti e continuare ad imparare. Mi scuso con tutti” (LEGGI QUI)

23.02 | Non si sono fatte attendere le reazioni social dei giocatori dell’Inter alla notizia della morte di Kobe Bryant. Da Lukaku a Godin, sino ad arrivare a Gagliardini: ecco i messaggi dei calciatori nerazzurri (LEGGI QUI)

22.40 | La Juventus crolla al San Paolo (2-1) e consente all’Inter di riaprire il discorso per la corsa Scudetto. Con il pareggio di oggi a Cagliari (1-1), i nerazzurri si rifanno sotto a -3 rispetto ai bianconeri di Maurizio Sarri (LEGGI QUI)

22.13 | La notizia è arrivata in serata: Kobe Bryant (ex leggenda cestistica statunitense) è morto in un incidente d’elicottero insieme alla figlia 13enne e altre tre persone: l’Inter ha subito mandato un messaggio, su Twitter, dedicato all’atleta scomparso: “Hai ispirato tutti gli sportivi” (LEGGI QUI)

19.33 | Luca Marelli parla degli episodi arbitrali salienti di InterCagliari di oggi pomeriggio: “I gol sono entrambi regolari, su Young poteva starci un rigore. Lukaku, il rosso sarebbe stato eccessivo. Quelli di Lautaro Martinez e Ranocchia sono stati brutti gesti” (LEGGI QUI)

19.13 | Serie A, InterCagliari 1-1: guarda gli highlights del match di oggi pomeriggio a San Siro (LEGGI QUI)

18.54 | Ashley Young, sul proprio profilo Twitter, gioisce per l’esordio con la maglia dell’Inter: “Oroglioso di aver debuttato in nerazzurro” (LEGGI QUI)

18.39 | Alessandro Bastoni e Cristiano Biraghi guardano avanti, via Instagram, dopo l’1-1 rimediato oggi dall’Inter contro il Cagliari: “Testa a mercoledì”, è il sunto dei loro post. In Coppa Italia contro la Fiorentina sarà l’occasione per il rilancio (LEGGI QUI)

16.20 | Termina 3-0 la gara dell’Inter Women contro l’Empoli Ladies: Tarenzi e Marinelli firmano la vittoria (IL RESOCONTO)

15.55 | Ai microfoni di Inter TV, l’ex nerazzurro Massimo Paganin analizza la prestazione del direttore di gara Manganiello: “Fallo netto di Joao Pedro su Godin prima dell’1-1. Osservando i cartellini è come se l’Inter avesse giocato in trasferta e sotto assedio”. CONTINUA A LEGGERE

15.50 | L’Inter con Manganiello non vince mai: tutte le gare da lui arbitrate sono finite in polemica e senza vittoria (LEGGI QUI)

15.35 | Cristian Stellini, vice allenatore di Antonio Conte, ha parlato al termine del match contro il Cagliari a Sky: “Conte via subito per influenza. Lautaro? Dobbiamo mantenere la lucidità” (L’INTERVISTA COMPLETA)

15.30 | Inter-Cagliari, commento alle PAGELLE e analisi: GUARDA IL VIDEO QUI SOTTO

https://www.youtube.com/watch?v=6QXyuwSw8oc

15.20 | Samir Handanovic, capitano dell’Inter, è l’unico della squadra a parlare ai microfoni di Sky dopo il pareggio contro il Cagliari: “Dovevamo chiudere prima la gara. Dobbiamo puntare in alto” (L’INTERVISTA COMPLETA)

15.00 | Prima reazione dell’Inter dopo la sfida contro il Cagliari e l’espulsione di Lautaro Martinez nel finale: Conte e la squadra in silenzio stampa (I DETTAGLI)

14.50 | Enrico Ruggeri, cantante e tifoso dell’Inter, non ci sta e commenta così l’arbitraggio di Manganiello: “Nell’era post-VAR gli scudetti li fanno perdere in questo modo” (LEGGI QUI)

14.40 | I tifosi non ci stanno e si scagliano contro Manganiello: “Ha rovinato la gara” (LIVEBLOG)

14.35 | VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO DI INTER-CAGLIARI

14.30 | Inter-Cagliari termina in un pareggio per 1-1 con l’espulsione nel finale di Lautaro Martinez (IL RESOCONTO)

12.25 | Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato a DAZN nel pre-partita della gara contro il Cagliari: “Su Eriksen siamo fiduciosi ed ottimisti” (LE SUE PAROLE)

12.20 | Le parole di Borja Valero ai microfoni di DAZN:“E’ un piacere giocare a San Siro davanti ai nostri tifosi e ora vogliamo ripagare la loro fiducia con i risultati. Young e Moses? Hanno esperienza e possono aiutarci molto, si ambienteranno velocemente”.

11.55 | Anche il doppio ex di Inter e Cagliari David Suazo ha voluto dire la sua sulla gara che sta per iniziare a San Siro: ““Il Cagliari può mettere in crisi chiunque, è vero che è da sette gare che non hanno fatto bene ma il pareggio di Brescia ha dato autostima. Certo venire a Milano non è facile, però credo che l’Inter sia addolorita per il pareggio di Lecce. Sarà una bella partita” (LEGGI QUI LE PAROLE COMPLETE)

11.35 | Inter-Cagliari, le parole di Boninsegna a Inter TV: “Lukaku-Lautaro super, forse il problema era proprio Icardi…” (LEGGI QUI)

11.30 | A presentare Inter-Cagliari nel prepartita ci ha pensato l’attaccante dei sardi Joao Pedro ai microfoni di InterTV.Ecco le sue parole: “Arriviamo da un momento negativo, ma siamo riusciti comunque a fare un punto su un campo importante. Questa è una sfida difficile, conosciamo bene la forza dell’Inter in casa ma siamo preparati…” (CONTINUA A LEGGERE)

11.20 | Inter-Cagliari, le formazioni UFFICIALI: Conte lancia Young! Moses dalla panchina (LEGGI LE FORMAZIONI QUI)

10.10 | E’ Borja Valero il protagonista del Matchday Programme rilasciato dall’Inter in occasione della sfida in programma alle 12.30 contro il Cagliari. Dall’esperienza in nerazzurro a Conte, le parole del centrocampista spagnolo (LEGGI QUI)

09.55 | L’uscita in conferenza stampa di Conte non è stata gradita dalla dirigenza nerazzurra: a rivelarlo è Tuttosport, visto anche l’importante sforzo economico da 75-80 milioni di euro che il colosso Suning sta per fare con Eriksen (CLICCA QUI)

09.30 | E’ tutto pronto per lo sbarco a Milano di Eriksen: possibile venga anticipato in serata,l’unica certezza rimane quella delle visite mediche che verranno sostenute nella giornata di domani. E il numero di maglia? TUTTE LE POSSIBILI SCELTE

09.10 | Se contro il Cagliari è tutto pronto per il possibile esordio in maglia nerazzurra di Ashley Young, i tifosi nerazzurri dovranno pazientare un altro po’ per vedere in azione il neo acquisto Moses (CONTINUA A LEGGERE)

09.00 | Lukaku e compagni potranno contare quest’oggi come sempre sul caloroso affetto del pubblico di San Siro: come riportato dal Corriere dello Sport, sono attesi più di circa 70.000 spettatori quest’oggi a Milano contro il Cagliari con il match che verrà trasmesso anche in Cina (CLICCA QUI)

08.30 | Taribo West, ex difensore nigeriano dell’Inter, si è concesso ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, per parlare dell’arrivo del connazionale Moses in nerazzurro ma non solo. L’attacco alla Juventus e il ricordo di uno scudetto sfumato, intervista sicuramente da non perdere (LEGGI LE SUE PAROLE)

07.55 | Inter-Cagliari la rappresenta anche la sfida a distanza tra Nicolò Barella e Radja Nainggolan: il primo in estate ha lasciato la Sardergna per coronare il sogno di vestire la maglia nerazzurra, il secondo ha deciso di ripartire da dove tutto è iniziato per rilanciarsi dopo un’annata deludente (CONTINUA A LEGGERE)

07.40 | Emergenza assoluta a centrocampo per Antonio Conte in vista della sfida in programma tra qualche ora a San Siro contro il Cagliari: come riportato da La Gazzetta dello Sport, il tecnico nerazzurro non potrà contare né su Marcelo Brozovic né su Roberto Gagliardini (LE ULTIME)

07.30 | LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-CAGLIARI: tre novità rispetto all’undici di partenza contro il Lecce. In avanti Lukaku e Lautaro insostituibili, cambio tra i pali della porta rossoblu per Maran

++++ 26 GENNAIO ++++

20.45 | Dopo l’addio all’Inter arrivato dopo soli sei mesi Valentino Lazaro ha parlato della sua decisione di andare al Newcastle: “Mi sono preso del tempo per scegliere tra Newcastle e Lipsia”. E sul possibile ritorno in nerazzurro… (LEGGI QUI)

18.35 | Nel post-partita di Southampton-Tottenham l’allenatore degli Spurs Josè Mourinho ha attaccato nuovamente l’Inter per la trattativa legata a Christian Eriksen, prossimo acquisto nerazzurro. (LEGGI QUI)

16.15 | Gennaro Gattuso in conferenza stampa sul tema dei ‘tradimenti’ nel mondo del calcio: “Sono un professionista, poi mi fermo e ragiono, ho scritto pagine importanti per il Milan, ho allenato il Milan. Inter? Mai dire mai. La parola tradimento non è corretta”. LEGGI QUI

16.00 | In conferenza stampa, in vista della sfida contro la Juventus, Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, ha parlato della possibilità di allenare l’Inter: “Non sarebbe un tradimento. Sono un professionista“.

15.45 | Arriva Christian Eriksen e con lui la sua compagna, Sabrina Kvist Jensen. Scopriamo chi è e cosa fa nella vita la storica partner del centrocampista danese (LE FOTO)

15.30 | Al termine della sfida contro il Pescara, il centrocampista della Primavera dell’Inter, Thomas Schirò, ha espresso il suo parere: “E’ un periodo sfortunato, veniamo colpiti alla prima occasione” (L’INTERVISTA COMPLETA)

15.00 | Armando Madonna, allenatore della Primavera dell’Inter, ha commentato così il pareggio contro il Pescara: “Abbiamo perso fiducia, dobbiamo ritrovare la sicurezza di inizio stagione” (LE SUE PAROLE)

14.30 | Francesco Toldo, ex portiere dell’Inter, ha commentato il momento dei nerazzurri e i colpi sul mercato: “Handanovic è un grande capitano, poteva diventarlo anche prima. Inter magnifica” (LEGGI QUI)

14.20 | Dopo aver parlato in conferenza stampa, Rolando Maran è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole: “Cragno? Ha bisogno di giocare. L’Inter con questi numeri ha vinto lo scudetto” (L’INTERVISTA COMPLETA)

14.15 | In vista della sfida contro l’Inter, Rolando Maran, ha diramato la lista dei convocati. Sono 20 i giocatori che partiranno alla volta di Milano (LA LISTA)

14.10 | Ivan Zazzaroni, nel corso di Radio Deejay, ha commentato l’arrivo di Eriksen e la sfida dell’Inter contro il Cagliari: “Conte? Dopo Eriksen ha chiesto altri 11 giocatori. Con il Cagliari non è una gara scontata” (LEGGI QUI)

14.00 | Antonio Conte, allenatore dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa in vista del match contro il Cagliari: “Nostra idea di calcio è quella di attaccare” (LE SUE PAROLE)

13.30 | Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha commentato l’arrivo di Christian Eriksen all’Inter: “Da qui a pensare che possa cambiare gli equilibri, ce ne vuole” (L’INTERVISTA COMPLETA)

13.15 | Giornata di vigilia anche per Rolando Maran, in attesa di affrontare i nerazzurri a San Siro alle 12.30 di domani. Il tecnico del Cagliari anticipa la sfida contro l’Inter in conferenza stampa. LEGGI QUI

12.30 | Non va oltre il 2-2 contro il Pescara l’Inter Primavera, costretta al pareggio contro gli abruzzesi nel match giocato davanti al proprio pubblico. Due punti nelle ultime tre sfide per i nerazzurri nonostante una gara giocata al Breda di Sesto San Giovanni con carattere e personalità, vanificata nel corso dei minuti finali. LEGGI QUI

11.30 | Christian Eriksen contribuirà ad accorciare il gap con la Juventus. Parola de La Gazzetta dello Sport che analizza l’acquisto del danese da parte dei nerazzurri spiegandone la possibile collocazione tattica. LEGGI QUI

11.15 | Christian Eriksen è un ragazzo abituato a fare la differenza sin da bambino. Lo sa bene La Gazzetta dello Sport che ne traccia il ritratto, dalle partite con il papà come allenatore alle tappe affrontate durante la crescita. CONTINUA A LEGGERE

11.00 | Intervistato da La Gazzetta dello Sport in vista dell’uscita del suo nuovo album, Biagio Antonacci – storico tifoso nerazzurro – ha parlato, insieme a musica e calcio, anche della sua Inter. L’INTERVISTA

10.40 | Prima del girone di ritorno per l’Inter Primavera di Armando Madonna. A Sesto San Giovanni arriva il Pescara di Andrea Sassarini, con i nerazzurri a caccia dei tre punti per iniziare nel verso giusto la seconda parte di campionato. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali del match. LE FORMAZIONI UFFICIALI

10.05 | ESCLUSIVA PASSIONEINTER – Ai nostri microfoni l’ex Cagliari Jeda che ci presenta la sfida in programma domani alle 12.30 a San Siro tra i rossoblu e i nerazzurri di Conte. Spazio anche al mercato e all’imminente arrivo di Eriksen

09.50 | Per vedere Eriksen sbarcare a San Siro bisognerà aspettare ancora qualche giorno ma per vederlo invece in azione sul campo con la maglia dell’Inter, quanto tempo dovranno aspettare i tifosi nerazzurri? (IL POSSIBILE ESORDIO)

09.25 | L’arrivo di Christian Eriksen potrebbe sistemare un altro doloroso tassello che è mancato in casa Inter negli ultimi anni: lo specialista dei calci piazzati. Il fantasista danese in carriera ha dimostrato di saperci fare e cercherà di spezzare una maledizione che in casa Inter dura da ben 2 anni (I NUMERI)

08.40 | Da Young e Moses ad Eriksen, con la finestra invernale di calciomercato la dirigenza nerazzurra ha messo a segno dei importanti colpi che sicuramente vanno a rafforzare la rosa di Conte che ha dimostrato alcune lacune in questa prima parte di stagione. Soprattutto in zona gol (LEGGI QUI)

08.25 | Antonio Conte dovrà a fare ancora una volta i conti con diverse assenze a centrocampo in vista della sfida di campionato in programma domani alle ore 12.30 a San Siro contro il Cagliari. Oltre allo squalificato Candreva, altri 4 giocatori non prenderanno parte al match (CLICCA QUI)

07.35 | LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-CAGLIARI: Conte opterà per qualche cambio nell’undici titolare rispetto a quello che è partito dal 1′ contro il Lecce. Possibile esordio per Young, novità in difesa: Maran invece si affida all’ex Nainggolan

+++ 25 GENNAIO +++

23.50 | David Suazo, ex attaccante di Inter e Cagliari, ospite negli studi di Sky Sport durante il programma Calciomercato – L’originale, è tornato a parlare del suo passaggio nerazzurro tanto discusso nell’estate del 2007. Ecco le sue parole: ”E’ stata la notte più lunga della mia vita, una situazione scioccante. A mezzanotte ho ricevuto la telefonata del presidente Cellino che era con Galliani e mi disse che dovevo andare al Milan. La mia perplessità era che avevo fatto già le visite mediche con l’Inter. Avevo parlato con Mancini: fu decisivo nell’affare” CONTINUA A LEGGERE

23.00106 gol in carriera da centrocampista a 27 anni e ben 154 assist: numeri da capogiro quelli collezionati da Christian Eriksen in carriera arricchiti da diverse “doppie doppie” tipiche del basket ma applicabili anche ad un top class come il danese degli Spurs. CONTINUA A LEGGERE

22.34 | Angelo Mangiante, giornalista di Sky Sport, esalta sui social il colpo messo a segno dall’Inter: “È dai tempi dell’Ajax che Eriksen è garanzia di spettacolo. Da allora è cresciuto come respiro internazionale”. LEGGI QUI

22.30 | Intervistato dai microfoni di Sportitalia, Claudio Marchisio ha espresso il suo punto di vista in merito all’attuale sessione di mercato e alle operazioni condotte dai nerazzurri. “L’Inter ha dovuto allungare una coperta che lo stesso Conte aveva definito troppo corta. Per lo scudetto c’è anche la Lazio”. LEGGI QUI

22.15 | Quando la prima a San Siro di Eriksen? Il danese potrebbe esordire davanti ai propri tifosi in occasione del derby di Milano. C’è già un precedente in casa nerazzurra che fa ben sperare: anche Sneijder si presentò a San Siro in un derby, con Mourinho che decise di mandarlo in campo un giorno dopo il suo arrivo. LEGGI QUI

22.00 | Minuto 71. Palla al limite dell’area: destro rasoterra e Buffon che può solo toccare, arrendendosi al pallone che si spegne alle sue spalle. Christian Eriksen in carriera ha punito anche la Juventus su calcio di punizione e si è consacrato come un vero e proprio top player di questa specialità. TUTTI I GOL

21.30 | Christian Eriksen diventerà il sesto giocatore danese di tutti i tempi a vestire la maglia dell’Inter. Il primo a farlo è stato Harald Nielsen nell’annata 1967-1968: una sola stagione con 7 presenze e 2 gol all’attivo per l’attaccante danese classe 1941. TUTTI I NOMI

21.00 | Castellazzi: “Icardi eccezionale, ma l’addio era inevitabile. Gasperini è arrivato all’Inter nel momento sbagliato” CONTINUA A LEGGERE

18.50 | Seduta di allenamento completata in vista di Inter-Cagliari. Al lavoro anche Moses e Young, che potrebbe partire titolare. (GUARDA LA GALLERY)

15.50 | Eriksen all’Inter: è FATTA! Retroscena sulle visite mediche! GUARDA IL VIDEO QUI SOTTO

15.50 | Verso Inter-Cagliari, tutti i precedenti e le curiosità del match in programma domenica alle ore 12.30 (LEGGI QUI)

15.10 | GALLERY – Verso Inter-Cagliari, anche Victor Moses al lavoro: le immagini dell’allenamento —> GUARDALE QUI

14.30 | Per la gara di domenica tra Inter e Cagliari sono attesi a San Siro più di 70.000 spettatori! (LEGGI QUI)

13.00 | Beppe Bergomi anticipa Inter-Cagliari: “Mi aspetto una gara bella e combattuta. Sarà molto diversa dalla sfida di Coppa Italia anche perché il Cagliari non schiererà le seconde linee. Ho visto il confronto a Brescia e i rossoblù si sono ripresi dopo qualche risultato non esaltante. La squadra ha giocato con la solita qualità e non sarà semplice per l’Inter“. LEGGI QUI

12.45 | Steve Bruce, tecnico del Newcastle, sull’arrivo di Lazaro:Adesso è qui, speriamo di poter completare il trasferimento al più presto in modo che possa essere a disposizione già per la partita di domani”. LEGGI QUI

12.15 | Inter-Cagliari, la conferenza stampa di Antonio Conte: il programma

12.00 | Fabrizio Biasin scherza sui social: Quattro chiacchiere su Radio Sportiva, metà tra telefonate e messaggi: ‘Ho diversi dubbi su Eriksen…’. Oh, ci vuole coraggio a fare gli schizzinosi”. LEGGI QUI

10.00 | Rolando Maran arriva a San Siro con gli uomini contati: come riportato da Tuttosport, il Cagliari infatti dovrà fare i conti con diverse assenze in vista della partita in programma domenica all’ora di pranzo contro l’Inter e si affiderà a Nainggolan per cercare l’impresa (CLICCA QUI)

09.45 | Ritornare alla vittoria cercando di sfruttare il fattore San Siro: è questa la missione dell’Inter di Conte attesa domenica dalla sfida casalinga contro il Cagliari dell’ex Nainggolan. Numeri da paura quelli quelli fatti registrare dal pubblico nerazzurro fin qui (LEGGI QUI)

09.15 | Riusciranno Ashley Young e Victor Moses a spezzare la maledizione degli esterni in casa Inter? Corsie nuove di zecca per l’Inter che negli ultimi anni non hanno mai avuto un vero e proprio padrone (CONTINUA A LEGGERE)

09.00 |LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-CAGLIARI:Conte opta ancora una volta per il consolidato 3-5-2 con tante novità in mezzo al campo. Nainggolan guida il Cagliari contro la sua ex squadra

08.45 | Ashley Young si candida ad una maglia da titolare in vista della sfida in programma domenica all’ora di pranzo a San Siro tra Inter e Cagliari: secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Conte è pronto a puntare subito sull’ex Manchester United sull’out di sinistra (LE ULTIME DI FORMAZIONE)

08.30 | Romelu Lukaku si è concesso ad una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport News per commentare il suo passato nel Manchester United, il rapporto con Mourinho, quello con Conte e la sua nuova avventura in Italia (LEGGI LE SUE PAROLE)

08.00 | ESCLUSIVA PASSIONEINTER – La redazione di Passioneinter.com, ha intervistato in esclusiva Ersid Pllumbaj, attaccante albanese classe 1989 del Legnano, per saperne di più sul test amichevole dell’Inter disputato ieri pomeriggio al Centro Sportivo Suning (L’INTERVISTA)

++++ 24 GENNAIO ++++

23.53 | Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina, avvisa l’Inter in vista della sfida di Coppa Italia contro i nerazzurri: “Il mio regalo di compleanno? Vorrei battere l’Inter, può essere il regalo giusto” (LEGGI QUI)

23.47 | Stefano Antonelli, ex direttore sportivo, amministratore delegato ed agente FIFA, ha parlato a Radio Sportiva del mercato dell’Inter: “Lavoro impeccabile, ma per raggiungere la Juventus servono solo grandissimi campioni. Eriksen? Giocatore importante” (LEGGI QUI)

23.02 | Milan Skriniar, ai microfoni di Inter TV, suona la carica a tutto l’ambiente nerazzurro: “Voglio vincere qualcosa di importante, quest’anno abbiamo una squadra forte come mai avuta prima. L’intervento agli occhi? Ora vedo molto meglio, sono contento” (LEGGI QUI)

22.41 | Intervistato da TMW Radio, l’ex portiere dell’Inter Gianluca Pagliuca ha parlato dei nerazzurri e non solo: “Ronaldo il Fenomeno era molto molto più forte del Ronaldo di adesso. Conte? E’ sicuramente uno dei migliori, penso non gli manchi davvero nulla” (LEGGI QUI)

22.18 | Come si apprende da OptaPaolo, Victor Moses, nel periodo in cui Antonio Conte si è seduto sulla panchina del Chelsea, è stato il calciatore dei Blues ad aver tentato il maggior numero di cross su azione: 202. Un arsenale perfetto per i nerazzurri (LEGGI QUI)

19.45 | Tramite il suo account Instagram, Victor Moses ha voluto salutare così i suoi vecchi compagni: “Sarete per sempre nel mio cuore ed in quello della mia famiglia”. Il giocatore nigeriano – ufficialmente acquistato dall’Inter – ha dimostrato tutto il suo entusiasmo per la nuova avventura: “Un onore aver firmato per un club così prestigioso”. LEGGI QUI LE PAROLE COMPLETE

19.15 | Tira e molla Eriksen, anche Enrico Mentana ci scherza su: “Trattativa lampo!”. E mette la foto di un giornale d’epoca. LEGGI QUI

18.35 | Inter Media House presenta Victor Moses: “E voi, come siete messi a velocità?”. QUI IL VIDEO PRESENTAZIONE

18.00 | Inter, i prestiti si fanno sentire: nerazzurri al 2° posto tra i club col valore di mercato più alto dei calciatori prestati. LEGGI QUI

17.40 | Amichevole odierna ad Appiano Gentile: Inter-Legnano finisce 3-1. QUI MARCATORI E DETTAGLI

17.05 | Ufficiale – Victor Moses sceglie il suo numero di maglia: indosserà la n.11!

16.40 | Inter, chi è Victor Moses: il carro armato di Conte che da piccolo si salvò per miracolo. QUI LA SUA STORIA

15.30 | GIROUD o LLORENTE: gli ultimi sviluppi e la nostra analisi, GUARDA IL VIDEO QUI SOTTO

15.00 | Milan Skriniar sul traguardo appena raggiunto: “100 presenze? Significa tantissimo per me. Sono venuto 3 anni fa e ho giocato già 100 partite. Non mi aspettavo che arrivasse così in fretta. Quando sono arrivato ero un ragazzino che giocava a pallone: all’Inter sono cresciuto tanto come calciatore ma anche come uomo”. LEGGI QUI

14.15 | Beppe Bergomi ricorda i primi anni nel mondo del calcio: “Se i miei avevano capito che ero forte? No, mio papà era più sulle moto e sulle biciclette. Io facevo tanti gol da difensore e mi diceva di fare l’attaccante. Mia mamma è venuta solo una volta allo stadio, mio padre è morto quando avevo 16 anni, non mi ha mai visto giocare”. LEGGI QUI

13.30 | Sfida dal sapore di derby in Coppa Italia per Patrick Cutrone. L’attaccante della Fiorentina, con un lungo passato al Milan tra giovanili e prima squadra, anticipa il match di coppa contro i nerazzurri. LEGGI QUI

11.30 | Paparazzato da alcuni tifosi ed appassionati, in un luogo inusuale per un presidente del calibro di Steven Zhang. Secondo quanto riportato da Il Saronno, il numero uno della società nerazzurra sarebbe stato fotografato al McDonald’s di Gerenzano, al confine proprio con il comune di Saronno. CONTINUA A LEGGERE

10.50 | Designato l’arbitro della sfida fra Inter Cagliari, con lui solo sconfitte e polemiche per i nerazzurri LEGGI QUI 

09.00 | Verso Inter-Cagliari, un nuovo acquisto in ogni zona: Young dovrebbe giocare titolare ed esordire sulla destra per rimpiazzare lo squalificato Candreva. Moses, ancora in attesa di un ultimo documento per potersi allenare, dovrebbe sedere in panchina, mentre Eriksen, se tutto andrà bene, si farà vedere in tribuna.

08.15 | Conte abbraccia i suoi ‘carri armati’: Moses e Young portano potenza fisica e propulsione offensiva. La speranza del tecnico è quella di restituire brillantezza atletica alle sue corsie esterne, apparse molto stanche nelle ultime uscite a causa degli straordinari fatti da Candreva e Biraghi.

+++ 23 GENNAIO +++

Inter news: le notizie in diretta

In questa sezione chiamata Inter News trovate tutte le notizie sull’Inter in diretta. Dal campo al calciomercato, le probabili formazioni, le interviste, le nostre esclusive, le ultime sul nuovo stadio: tutto qui, in un unico raccoglitore che vi consentirà di non perdere neanche una news sull’Inter. Accanto alle notizie flash, troverete poi i link per approfondire gli argomenti con i nostri articoli completi che potrete commentare con noi anche nel gruppo Telegram (Iscriviti qui).

Classifica Serie A aggiornata

Ecco la classifica di Serie A aggiornata.

Classifica marcatori Serie A

Questa la classifica marcatori di Serie A aggiornata in tempo reale.

Calendario Inter

Ecco il calendario dell’Inter con i prossimi impegni di campionato.

 

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

[PODCAST] Passioneinter Talk #40: Sempre (de)merito degli altri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy