LIVE Inter ora per ora – ESCLUSIVA Radaelli, scopritore di Lautaro. Concorrenza per Martinez Quarta, Ceferin pone una data limite alle competizioni europee

LIVE Inter ora per ora – ESCLUSIVA Radaelli, scopritore di Lautaro. Concorrenza per Martinez Quarta, Ceferin pone una data limite alle competizioni europee

Tutte le notizie sull’Inter in tempo reale per non perdervi neanche un aggiornamento

di Redazione Passione Inter

PREMI F5 PER AGGIORNARE

23.00 | Lombardoni, ex capitano della primavera nerazzurra, ha parlato della sua esperienza all’Inter, nel bene e nel male. LEGGI QUI.

22.50 | Il presidente dell’Uefa Ceferin, ha fatto il punto della situazione sulla possibile ripresa di campionati e coppe europee, aprendo però anche alla possibilità di un mancato prosieguo delle competizioni. LE PAROLE.

22.10 | Jimenez, ex trequartista nerazzurro, ha ancora ottimi ricordi della sua esperienza in Italia e soprattutto di quella all’Inter. LE DICHIARAZIONI.

22.00 | L’ex calciatore del Tottenham, Robinson, avvicina Godin agli Spurs: “Un profilo come il suo farebbe molto comodo”. LE PAROLE.

21.40 | Nwankwo, ex centrocampista nerazzurro, ricorda con affetto la sua esperienza all’Inter e gli insegnamenti del suo mentore, Benitez! LEGGI QUI.

21.20 | Non solo Inter e Juventus sulle tracce di Emerson Palmieri. Secondo quanto riportato da Rai Sport, in corsa per l’esterno del Chelsea ci sarebbe anche il Napoli. Pronti 3 milioni a stagione per il calciatore. LEGGI QUI

20.00 | Dalla Spagna – Coutinho, tutto fermo. Ancora nessuna offerta per il brasiliano LEGGI QUI

19.15 | L’Inter insiste per l’argentino Lucas Martinez Quarta, ma deve fare i conti con la concorrenza di un top club europeo  LEGGI QUI

19.00 | Materazzi a tutto tondo: “Juventus? Sportivamente la odio. Rivalità con gli avversari perché amo troppo l’Inter. Eto’o un fratello per me” LEGGI QUI

17.45 | Ai microfoni del Mundo Deportivo il presidente del Racing Victor Blanco ha raccontato molti aneddoti sul passato di Lautaro Martinez. Non c’era solo l’Inter infatti che aveva messo gli occhi sul Toro: “L’Atletico Madrid era molto interessato, nel 2017 costava 9 milioni di dollari ma non si fece nulla. Poi è arrivata l’Inter. Sorpreso dal rendimento? No, è un professionista nato”. LE SUE PAROLE

17.15 | GdS – Come riporta La Gazzetta dello Sport, la conferma fino al 2023 sulla panchina del Bayern Monaco di Hans-Dieter Flick avvicina il riscatto di Ivan Perisic. I DETTAGLI

17.00 | Il procuratore Vincenzo Morabito ha spiegato ai microfoni di Radio Sportiva come andrà il mercato dopo la crisi legata al Covid-19. Morabito ha poi anche spiegato la situazione sul futuro di Milinkovic-Savic“Senza il virus sarebbe partito”. CLICCA QUI

16.45 | Nuovi contatti tra l’Inter e l’agente di Junior Firpo. Il terzino spagnolo piace alla società nerazzurra, ma non c’è alcun interesse ad inserire il suo cartellino nell’operazione con il Barcellona per un’eventuale cessione di Lautaro Martinez. LEGGI QUI

16.30 | Gary Cahill non dimentica il passato: “Conte è un grande allenatore. Conosceva quella formazione come le sue tasche e non c’era giocatore in campo che non sapesse quale fosse il suo ruolo. Altrimenti non giocavi. L’attenzione ai dettagli di Conte e Mourinho non calava mai. Hanno molta fiducia, un’arroganza in senso buono“. LEGGI QUI

16.00 | L’agente D’Amico svela i retroscena del passaggio di Toldo all’Inter:Il club nerazzurro lo voleva fortemente e realizzammo una grande operazione. Ha vinto tutto in nerazzurro e lo vedo bene anche come dirigente: Franci è molto intelligente e perfetto per ricoprire un incarico importante in società”. LEGGI QUI

15.30 | Paulo Fonseca toglie Lorenzo Pellegrini dal mercato e sottolinea: “Pellegrini capitano? Onestamente penso proprio di sì, Lorenzo ha un carattere forte per poter diventare capitano. Ha tutte le qualità per diventare capitano in futuro, sono d’accordo con Totti”. LEGGI QUI

15.00 | Nuovo appuntamento con il quiz social lanciato dall’Inter per i propri tifosi: anche stavolta, ad ogni numero corrispondono una o più emoji che rivelano l’identità del calciatore segreto. LE POSSIBILI SOLUZIONI

14.45 | Mauro Zarate torna sulla parentesi all’Inter“Non lo rifarei, mi sono pentito subito. L’Inter era il club migliore d’Italia, ma non riuscii ad esprimermi. Quando tornai a Roma si era rotto qualcosa, inutile parlarne ancora. Non potevo più restare”. LEGGI QUI

14.30 | Gianluca Pagliuca non ha alcun dubbio su ciò che l’Inter dovrebbe fare con Lautaro Martinez: “Se l’Inter vuole vincere e provare a fare un campionato per strappare lo Scudetto alla Juventus o alla Lazio, Lautaro è un giocatore determinante e deve rimanere”. LEGGI QUI

14.15 | Lorenzo Pellegrini attacca i calciatori di Inter e Juventus: “Quarantena a casa? Sono rimasto piuttosto stupito di quello che è successo in altre squadre. Per quanto riguarda noi, ne abbiamo parlato con i compagni tramite una video-chiamata di gruppo e tutti si sono messi a disposizione per fare quello che la società ci ha chiesto, cioè di rimanere a casa senza fare grossi spostamenti”. LEGGI QUI

14.00 | Sportmediaset rivela nuovi dettagli economici in merito all’assalto che l’Inter vorrà provare la prossima estate per Federico Chiesa. Ecco il tesoretto che il club nerazzurro ha in mente di raccogliere per presentarsi alla Fiorentina con un’offerta valida. LEGGI QUI

13.30 | Keita Baldé svela i suoi progetti futuri: “Giocare in Liga? Vediamo cosa succede, giocare in Spagna mi piacerebbe molto”. LEGGI QUI

13.20 | Da un ex tecnico dell’Inter ad un ex tecnico dell’Inter. E’ quanto potrebbe verificarsi sulla panchina del Milan: Stefano Pioli difficilmente sarà il tecnico rossonero della prossima stagione,r rispunta così la pista Spalletti (CONTINUA A LEGGERE)

13.05 | Il Barcellona è pronta a tutto pur di strappare Lautaro Martinez all’Inter. Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, noto esperto di calciomercato, la dirigenza blaugrana è pronta a ricoprire d’oro il numero 10 nerazzurro (I DETTAGLI)

12.50 | Balzaretti: “Il calcio è un ecosistema estremamente delicato; i calciatori dovrebbero capire che rinunciando a poco oggi possono salvare l’intero sistema calcio(LEGGI QUI)

12.45 | L’Uefa reagisce alla decisione della lega belga di sospendere il campionato con le dichiarazioni del suo presidente Ceferin: “Chi deciderà autonomamente di sospendere rischia il posto nelle coppe europee(LEGGI QUI)

12.40 | Se si ritornerà in campo sarà con il massimo delle precauzioni possibili, con tamponi e check-up approfonditi; particolare attenzione a chi è stato già contagiato per eventuali danni collaterali (LEGGI QUI)

12.20 | Caressa: “Tutti noi vogliamo il ritorno del campionato perchè ci manca moltissimo, ma in tutto questo io vedo ancora troppa gente che esce di casa; in questo modo prolungheremo solo questa situazione(LEGGI QUI)

12.10 | Burioni: “Al momento è impossibile fare previsioni sulla ripresa del campionato di Serie A; siamo in trend positivo ma siamo appena all’inizio della fine di quest’incubo, non dobbiamo affrettare i tempi(LEGGI QUI)

12.05 | Continua il muro contro muro senza trovare una soluzione tra Aic e Lega: non passano le ipotesi di taglio o congelamento degli stipendi, al momento l’unica soluzione possibile sembra essere la trattativa individuale tra giocatori e proprio club (LEGGI QUI)

11.45 | Situazione Icardi: sembra arrivata al capolinea l’esperienza dell’argentino con la maglia del PSG, che non eserciterà il diritto di riscatto. Il suo ritorno a Milano potrebbe rappresentare un peso per i nerazzurri, ma potrebbe aprire anche nuove opportunità di mercato (LEGGI QUI)

11.40 | Tommasi: “Il calcio d’estate sembra essere l’unica soluzione plausibile. Molti club sono in difficoltà; Uefa e Fifa mettano a disposizione dei fondi per salvarli dal baratro(LEGGI QUI)

11.25 | Rummenigge: “In Germania siamo tutti d’accordo per la ripresa dei campionati il prima possibile; Perisic? sarà la Fifa a dover decidere se prorogare i prestiti(LEGGI QUI)

11.20 | Parla Radaelli, colui che ha scoperto Lautaro: “Dopo averlo visto per 30 minuti avevo già capito di che talento fosse dotato; questo ragazzo non ha alcun limite, è pronto veramente a tutto(LEGGI QUI)

11.15 | Campionato: nessuno vuole sbilanciarsi troppo sulla ripresa e nel frattempo è scontro tra club e sindacati per la situazione taglio degli stipendi (LEGGI QUI)

11.10 | Brozovic incredibile; è il giocatore che corre più chilometri di media in una partita in tutta la Serie A; ora la sfida sarà migliorare la qualità di questa sua corsa (LEGGI QUI)

11.00 | In attesa di conoscere quali saranno le nuove modalità per la prossima finestra di calciomercato, la dirigenza dell’Inter è al lavoro da tempo per ricavare un importante tesoretto da reinvestire nell’acquisto di top player. Da Icardi a Perisic, passando per Godin e Lazaro: IL PUNTO SULLE USCITE

10.30 | Lautaro Martinez torna in corsa in vista di una possibile convocazione per le Olimpiadi di Tokyo del prossimo anno. Cio e Fifa hanno infatti concesso alle Nazionali la possibilità di convocare i classe ’97 che, con il rinvio dei Giochi di un anno, sarebbero stati esclusi per limiti di età. I DETTAGLI

10.10 | Rendimento rivoluzionato soprattutto grazie all’impronta del nuovo tecnico. Tuttosport traccia il bilancio dei nerazzurri rivitalizzati dal lavoro di Antonio Conte, puntando il dito in particolare su Candreva ma abbracciando, nel discorso degli interisti, anche gli altri reparti. CONTINUA A LEGGERE

9.50 | Un vero e proprio tour de force per l’Inter in caso di ritorno in campo. Tuttosport disegna il piano dei nerazzurri: da un minimo di 15 ad un massimo di 22 gare per la Beneamata tra campionati e coppe. Solo il Basilea “vanta” gli stessi numeri della squadra di Conte. CONTINUA A LEGGERE

9.30 | Quattro nerazzurri insostituibili per Antonio Conte. Il Corriere dello Sport traccia la spina dorsale dell’Inter. Da Handanovic a Lukaku, passando per de Vrij e Brozovic: i quattro interisti privi di doppioni. LEGGI QUI

9.15 | Sono 225 i milioni che la Serie A rischia di perdere in termini di diritti tv ed in caso di stop ai campionati. L’edizione odierna del Corriere dello Sport ha infatti tracciato i bilanci relativi agli incassi in arrivo dalle televisioni. Sky e Dazn, nello specifico, hanno acquistato oltre l’80% degli eventi pur avendone trasmessi meno del 70%. CONTINUA A LEGGERE

9.00 | Se i giocatori nerazzurri dovessero interpretarne i personaggi de La Casa di Carta, a chi assomiglierebbero di più per aspetti caratteriali ed attitudini? Noi della redazione di Passioneinter.com ci siamo divertiti ad immaginare un parallelismo fra la celebre banda capitanata dal Professore e l’Inter di Antonio Conte. SCOPRI LA CASA DI CARTA NERAZZURRA

8.45 | Deadline della stagione fissata al 3 agosto, ritiri presso le “safe zone” e club ancora divisi sulla ripartenza. La Serie A studia le mosse per riavviare la stagione, seguendo come priorità la necessità di concludere i campionati. Questo il quadro tracciato dal Corriere dello Sport. CONTINUA A LEGGERE

8.30 | Chiesa e Castrovilli, ma anche Vertonghen e Kumbulla. Il mercato dell’Inter continua ad infiammarsi ed i nerazzurri continuano a tenere d’occhio le piste più calde. CONTINUA A LEGGERE

8.15 | C’è anche il nome di Corentin Tolisso tra gli obiettivi di mercato dell’Inter. Il centrocampista, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, è sempre più vicino all’addio al Bayern Monaco, in particolare dopo il rinnovo firmato dal tecnico Flick. CONTINUA A LEGGERE

8.00 | Spunta un nome nuovo per i rinforzi nerazzurri in fascia. E’ quello di Emerson Palmieri, ancora alle prese con il rinnovo al Chelsea. Secondo La Gazzetta dello Sport, l’esterno può liberarsi per una cifra vicina ai 25 milioni di euro. CONTINUA A LEGGERE

7.45 | Come riportato da La Gazzetta dello Sport, l’Inter sarebbe al lavoro per assicurarsi il rinnovo di contratto di Marcelo Brozovic. Pronto un ritocco dell’ingaggio: la priorità però è rimuovere la clausola da 60 milioni. CONTINUA A LEGGERE

+++ 4 APRILE +++

23.59 | Sulle proprie Instagram stories, il giovane attaccante dell’Inter Sebastiano Esposito ha risposto ad alcune domande dei tifosi nerazzurri: “Primo gol in Serie A? Che emozione! Devo continuare ad avere fame” (LEGGI QUI)

23.34 | Giuseppe Marotta ha un piano per blindare Sebastiano Esposito e lo rivela questa sera calciomercato.com: si tratta di aspettare il 2 luglio (data in cui il giocatore compirà 18 anni) per poi fargli firmare un rinnovo fino al 2025 (LEGGI QUI)

23.22 | L’ex centrocampista dell’Inter per due stagioni, Hansi Muller, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com ha parlato della sua ex squadra e ha detto: “E’ tornata grande, può farcela per lo scudetto. Eriksen? Un fuoriclasse” (LEGGI QUI)

22.58 | Philippe Coutinho, attuale calciatore del Barcellona, secondo l’Evening Standard, è finito nel mirino delle big della Premier League: interessa al Tottenham, ma i blaugrana stanno cercando di usarlo come contropartita di Lautaro con l’Inter (LEGGI QUI)

22.53 | Secondo quanto scrive Mundo Deportivo, il Milan avrebbe messo gli occhi su Ivan Rakitic, centrocampista in uscita dal Barcellona. Piace anche all’Inter, ma c’è una folta concorrenza anche dalla Spagna: Siviglia e Atletico Madrid su tutte (LEGGI QUI)

22.50 | Fabio Galante, ex calciatore ed attuale osservatore dell’Inter, ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com delle strategie nerazzurre per l’attacco: “Lautaro non va venduto, che coppia con Lukaku! Su Bastoni…” (LEGGI QUI)

22.38 | David Di Michele, intervistato oggi da Gianluca Di Marzio sul sito ufficiale del giornalista, racconta un retroscena su un suo mancato approdo all’Inter: “Era tutto fatto, poi mi dissero di essere incedibile” (LEGGI QUI)

22.29 | Intervistato in diretta Instagram col giornalista Nicolò Schira, Ezequiel Schelotto, esterno del Brighton & Hove Albion ed ex Inter, ha dichiarato: “Vi racconto la mia quarantena. Il compagno più forte? Cassano. Ecco cosa mi diceva ai tempi del Parma” (LEGGI QUI)

22.21 | Intervistato da Footballstation nel corso di una diretta Instagram, Sebastien Frey, ex portiere dell’Inter, ha raccontato un episodio relativo a Diego Simeone: “Giocò contro il Real Madrid con dei punti sullo stinco. Ecco cosa disse a Simoni” (LEGGI QUI)

22.02 | Dopo l’Assemblea di Lega di oggi in videoconferenza, la Lega Serie A ha diramato un comunicato in cui si attesta che “la Lega Serie A considererà la ripresa dell’attività sportiva quando le condizioni sanitarie lo permetteranno” (LEGGI QUI)

21.30 | Come riporta il quotidiano A Bola anche il Real Madrid avrebbe messo nel mirino il giovane portiere dello Sporting Lisbona Luis Maximiano. Oltre l’Inter anche le merengues si iscrivono alla corsa. CLICCA QUI

21.00 | Sebastiano Esposito sul suo account Instagram risponde alle domande dei tifosi: “Amo l’Inter e voglio restare qui a lungo. Sogno? Champions e Mondiale…” LEGGI QUI

20.30 TWINTERISTI – Parola ai tifosi dell’Inter che si scatenato sui temi caldi attuali sui social: “Stagione finita, ormai ultimarla non leverebbe e non aggiungerebbe niente perché è completamente falsata”. CLICCA QUI

19.15 | Felipe Melo show in diretta su Instagram: “Forza Inter, la sognavo fin da bambino! Fui vicino ad andarci nel 2010, che peccato! Poi nel 2016 arrivò quell’allenatore olandese che capiva tutto di calcio…”. L’INTERVISTA COMPLETA

18.40 | Lukaku: “Necessario un giocatore della Juventus positivo per lo stop”. Ma non fate polemica! GUARDA IL NOSTRO VIDEO

18.20 | Anche Christian Eriksen, su Instagram, saluta l’ex ct della Danimarca Hareide: “Grazie per tutto ciò che hai fatto per noi”.

18.00 | Ingaggio Lautaro Martinez, nessun allarme in casa Inter: ecco le cifre reali. Il contratto è a salire, Marotta rimane tranquillo. LE CIFRE

17.40 | La Premier League è irremovibile: il campionato di calcio non riprenderà a maggio. In Inghilterra, l’idea sostenuta fermamente è quella di riaprire le porte al calcio giocato solo quando sarà sicuro farlo e, contestualmente, quando la scelta verrà approvata anche dal governo. I DETTAGLI

17.10 | Antonio Candreva si racconta: “Vi spiego perché ho deciso di tagliarmi la barba. In spogliatoio ci ammazziamo dalle risate, Brozo è un simpaticone! Mister Conte il migliore mai avuto”. L’INTERVISTA COMPLETA

16.45 | Nicolò Schira aggiorna in merito alla ripresa dei campionati: Lega Pro verso la conclusione anticipata della stagione. I presidenti in blocco hanno votato per non far riprendere la stagione 2019/20 e chiudere qui i campionati. Lite tra club e l’AIC in merito alla cassa integrazione per i calciatori della Serie C”.

16.20 | Il Valencia mette gli occhi su due gioielli del River Plate, entrambi seguiti dall’Inter: si tratta di Martinez Quarta e Gonzalo Montiel. Su quest’ultimo c’è anche la Roma. I DETTAGLI

15.50 | Nel corso di un’intervista concessa ad AS Chile in diretta su Instagram, l’ex calciatore dell’Inter Luis Jimenez ha svelato alcuni particolari in merito alla sua avventura in nerazzurro: “Sono stato vicino a giocare con la Juventus quando furono retrocessi in Serie B. Ma la conversazione dei bianconeri non avvenne con me ma con il mio procuratore. Non fu qualcosa di importante, infatti non venni a saperlo, però sarebbe stato qualcosa di bello…”. LEGGI QUI LE PAROLE COMPLETE.

15.40 | Intervistato dai microfoni di TMW  Claudio Pasqualin ha rivelato un retroscena importante relativo all’ex juventino Paolo Montero, vicino all’Inter in passato: “Trovammo l’accordo con i nerazzurri al punto di giungere nella sede che si trovava in Piazza Duse. Tutto fatto. Io e Andrea D’Amico andammo per definire. Ricordo che attraversando la hall intravedemmo il Presidente Moratti e i suoi uomini tra cui il Direttore Mazzola”. LEGGI QUI.

15.3o | Intervenuto in una diretta Instagram dell’amico Juan Pablo Sorín, Ivan Zamorano ha raccontato qualche aneddoto del passato: “Perché ho ceduto la 9 a Ronaldo? Per amicizia. Il Fenomeno meritava quel numero, era il migliore del mondo. Non avendo mai avuto altro numero ho chiesto quindi il permesso per avere la 1+8. Quella maglia alla fine è diventata una delle più vendute della storia del calcio italiano”. LEGGI QUA LE PAROLE COMPLETE.

15.05 | In una lunga intervista concessa a L’Equipe, l’ex tecnico del Milan Carlo Ancelotti, oggi protagonista in Premier League alla guida dell’Everton, ha parlato dell’emergenza Coronavirus e non solo: “Il governo in Italia è stato severo ed ha scelto di muoversi con delle norme adatte. Penso che l’intero Paese abbia fatto un ottimo lavoro, in una situazione davvero complicata”. LEGGI QUI.

14.50 | Intervenuto in videochiamata sugli schermi di Sky Sport, Francesco Totti ha raccontato alcuni aneddoti legati anche all’Inter e al suo rapporto passato con Luciano Spalletti. Ecco le sue parole: “San Siro è la Scala del Calcio, bastano queste parole per descriverlo. Dopo l’Olimpico, è lo stadio più significativo, quello che mi ha dato più emozioni. Ho fatto tantissimi gol contro Inter e Milan, oltre a prestazioni di altissimo livello. Il cucchiaio contro l’Inter? Forse il più bello della mia carriera…” LEGGI QUI.

14.30 | Intervenuto in qualità di ospite sulle frequenze di TMW Radio, Stefano Marchesi, responsabile delle pubbliche relazioni di svariati calciatori tra cui Romelu Lukaku, ha commentato la polemica riguardo le parole del belga durante la diretta Instagram assieme a Thierry Henry: “Ha espresso una legittima preoccupazione da uomo, prima che da calciatore, da padre di famiglia. La polemica che si è generata è stata forzata e pretestuosa”. LEGGI QUI.

14.25 | Il Coronavirus paralizza il mercato: anche il Liverpool riflette se affondare il colpo per Timo Werner. LEGGI QUI.

14.10Barcellona-Lautaro, discorsi già avviati? No. O almeno questo è quello che filtra da via della Liberazione a Milano. Come riportato da Sport Mediaset, l’Inter avrebbe fatto sapere che non c’è nessuna trattativa tra l’attaccante argentino ed il club spagnolo. LEGGI QUI.

14.00 | Mercato – Vertonghen rimane sulla lista dei desideri nerazzurra. E intanto il Napoli lo molla. LEGGI QUI.

13.50 | Serie A, quando la ripresa del campionato? Tra Figc e Lega c’è ancora distanza sulla data del ritorno in campo. LEGGI QUI.

13.15 | Sarà interessante la sfida di mercato tra Inter, Napoli e Roma. Tutti e tre, infatti, hanno messo nel proprio mirino il talento del Sassuolo, Jeremie Boga. La società nerazzurra, che vanta ottimi rapporti con il Sassuolo, deve però ricevere il via libera da Antonio Conte per affondare il colpo: il tecnico dovrà prima trovare per Boga una collocazione tattica all’interno del suo schieramento. LEGGI QUI

13.00 | Anche Nicolò Barella sulla lista degli obiettivi del Barcellona. Nonostante il centrocampista nerazzurro abbia caratteristiche diverse rispetto a quello che il gioco blaugrana richiede, nel doppio incontro di Champions League con l’Inter il club catalano è rimasto incantato dalle capacità dell’ex Cagliari. LEGGI QUI

12.55 | Nelle scorse settimane, il suo nome è stato accostato ai nerazzurri: Philippe Coutinho, però, sembra essere entrato nelle grazie del Chelsea. I londinesi sarebbero fortemente interessati al brasiliano, destinato a lasciare il Barcellona. LEGGI QUI

12.40 | Víctor Blanco, presidente del Racing de Avellaneda, confessa un retroscena in un’intervista a Mundo Deportivo: Lautaro rifiutò il Real Madrid a 18 anni. Sapeva già cosa voleva”. LEGGI QUI

12.30 | Probabilmente, si continuerà a sentirne parlare ancora per diverse settimane. L’accordo tra le compagini di Serie A ed i rispettivi calciatori sui tagli degli stipendi, infatti, non è ancora stato universalmente raggiunto. LEGGI QUI

12.15 | Manca solamente l’annuncio ufficiale da parte degli organi federali, ma, come riportato dal Corriere dello Sport, con buona certezza i campionati giovanili verranno definitivamente sospesi a causa del Coronavirus. LEGGI QUI

12.00 | Sky e Dazn attendono sviluppi dall’emergenza sanitaria e dagli organi calcistici riguardo alla ripresa delle attività: in caso di ripartenza, infatti, bisognerebbe versare centinaia di milioni di euro per la rata di maggio legata ai diritti televisivi. Ecco le strategie dei due colossi, secondo Repubblica. LEGGI QUI

11.45 | Il vicepresidente dell’Associazione Italiana Calciatori Umberto Calcagno, ex giocatore della Sampdoria, è certo: intervistato sulle pagine del Corriere dello Sport, ha affermato che “I calciatori vogliono tornare in campo, ma serve una riforma strutturale”. LEGGI QUI

11.30 | La telenovela è destinata a non finire a breve: la Juventus continua a seguire Mauro Icardi per il futuro del proprio reparto offensivo. L’indiziato principale per lasciare un posto libero all’ex capitano nerazzurro sembra essere Gonzalo Higuain, secondo quanto riportato da Tuttosport. LEGGI QUI

11.15 | Uno degli hobby che di tanto in tanto coltiva Gabigol riguarda le sue acconciature. Stavolta, l’attaccante del Flamengo, ha cambiato totalmente stile. SCOPRILO QUI

11.00 | Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, è previsto un testa a testa tra Inter e Napoli per il futuro di due difensori: i nomi sono quelli di Kostas Tsimikas e Jan Vertonghen. LEGGI QUI

10.45 | Non poteva non tornare il Belgio Romelu Lukaku, per stare al fianco della madre Adolphine e del figlio Romeo. Tra cyclette, playstation e serie tv, ecco come trascorre le giornate in quarantena il centravanti dell’Inter. LEGGI QUI

10.30 | Giovanni Malagò sul futuro del calcio italiano: “Non c’è una verità. Capisco chi dice che sarebbe bello giocare al più presto per finire il campionato. Poi però leggo le ragioni di presidenti che preferirebbero pensare già alla prossima stagione e non me la sento di dargli torto. Il calcio a porte chiuse, con 40 gradi all’ombra con 2 o 3 partite alla settimana…”. LEGGI QUI

10.10 | Stefano Sensi ha rilasciato un’intervista ai microfoni de La Repubblica. Dal commento sull’emergenza sanitaria del coronavirus ai sogni nel cassetto con la maglia dell’Inter e al retroscena su Conte: L’INTERVISTA COMPLETA

09.55 | Fabio Radaelli, talent scout che portato Lautaro Martinez alla corte del Racing Club, è stato intervistato dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo per commentare le voci di un possibile approdo del numero 10 nerazzurro al Barcellona in vista della prossima stagione (CLICCA QUI)

09.45 | Michele Uva, vicepresidente Uefa, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport ha rilasciato una lunga intervista per spiegare gli scenari, le ipotesi, i tavoli di lavoro al centro delle discussioni per la ripresa di campionati e coppe che stanno creando tanto dibattito (LEGGI LE SUE PAROLE)

09.25 | La prossima finestra di calciomercato potrebbe portare in casa Inter ad un’importante rivoluzione nel reparto difensivo. Se Bastoni è considerato incedibile dal club, per Skriniar e Godin le cose potrebbero andare diversamente (IL PUNTO)

09.15 | Il futuro di Alexis Sanchez sembra essere scritto. Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’attaccante cileno tornerà a fine stagione al Manchester United (LA SCELTA DELL’INTER)

09.00 | Guardiola è pronto a tutto per il difensore azzurro ma la dirigenza dell’Inter non ha alcuna intenzione di vendere Bastoni. No della dirigenza nerazzurra e rinnovo a fine anno (I DETTAGLI)

08.40 | Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha sempre dimostrato di essere un personaggio mai banale all’interno del mondo calcio. Il numero uno viola ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni del Corriere dello Sport parlando anche del futuro di Chiesa, oggetto del desiderio di Inter e Juventus (L’INTERVISTA)

08.30 | VIDEO – Alvaro Recoba ha voluto mostrare vicinanza al popolo italiano, colpito dal coronavirus, intonando la canzone Il ragazzo della via Gluck, noto pezzo di un altro grande tifoso nerazzurro, Adriano Celentano.

08.20 | Romelu Lukaku, Alexis Sanchez, Victor Moses, Ashley Young e Christian Eriksen:  da quando è arrivato sulla panchina dell’Inter, Antonio Conte ha sempre quasi pescato dalla Premier League per rafforzare la squadra nelle due finestre di calciomercato. La storia, secondo quanto riportato da Tuttosport, è destinata a ripetersi (CLICCA QUI)

08.05 | In attesa di capire come verrà concluso il campionato di calcio e quali saranno le ripercussioni in vista non solo della prossima stagione ma anche della finestra di calciomercato, uno dei temi più caldi in casa Inter riguarda il futuro di Lautaro Martinez (LA POSIZIONE DELL’INTER)

07.55 | Intervenuto nella diretta Instagram di Thierry Henry, Romelu Lukaku ci è andato giù pesante specificando più volte che il mondo del calcio si è svegliato troppo tardi nel prendere precauzioni contro il coronavirus. Il giocatore si prepara al rientro intanto a Milano (CLICCA QUI)

07.40 | Si preannuncia una giornata importante per il futuro del campionato di calcio: è in programma infatti oggi un’assemblea della Lega di A dove verranno discussi i temi più caldi che tengono banco negli ultimi giorno, dagli stipendi dei calciatori ai calendari (CONTINUA A LEGGERE)

++++ 3 APRILE ++++

Inter news: le notizie in diretta

In questa sezione chiamata Inter News trovate tutte le notizie sull’Inter in diretta. Dal campo al calciomercato, le probabili formazioni, le interviste, le nostre esclusive, le ultime sul nuovo stadio: tutto qui, in un unico raccoglitore che vi consentirà di non perdere neanche una news sull’Inter. Accanto alle notizie flash, troverete poi i link per approfondire gli argomenti con i nostri articoli completi che potrete commentare con noi anche nel gruppo Telegram (Iscriviti qui).

Classifica Serie A aggiornata

Ecco la classifica di Serie A aggiornata.

Classifica marcatori Serie A

Questa la classifica marcatori di Serie A aggiornata in tempo reale.

Calendario Inter

Ecco il calendario dell’Inter con i prossimi impegni di campionato.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

[PODCAST] Passioneinter Talk #52: Campionato malato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy